prezzi scale a chiocciola   dimensioni e misure - scale in alluminio  scale in alluminio e vetro per interni  forme elicoidali a spirale 

   Scale a chiocciola - prezzi - proposte

 
prezzi scale a chiocciola alluminio - legno - vetro esterni - interni dimensioni - misure
   

 

     
 
     
Se è vero che il piano orizzontale, inteso come bellezza architettonica, è un contributo alla libera creatività dell'uomo, possiamo considerare un progetto su più livelli lo sviluppo e il completamento di tale creatività.
La scala è una soluzione architettonica affascinante con un elevata potenzialità di design estetico innovativo.
Se agli inizi degli anni 50 si preferivano nei condomini, ascensori e montacarichi, oggi si riscopre la scala per comodità dimensioni e misure. Sappiamo bene come nelle abitazioni di oggi sia importante gestire lo spazio, sia in ambiti esterni che interni.
Le scale a chiocciola o elicoidali servono appunto per unire due livelli diversi, ad esempio il vano del corridoio con la soffitta o ancora più spesso per accedere dal garage alla zona giorno. Negli ultimi anni i prezzi sono divenuti accessibili, a seconda del progetto e del materiale impiegato

 

La soluzione a chiocciola rispetto alle scale a parete, consente di usare meno spazio, di non abbattere muri, in genere a seconda della lunghezza dei gradini la sezione da praticare nel pavimento và da un minimo di 100 cm ad un massimo di 200 cm.
Le soluzioni piccole sono indicate dove non si accede molto spesso vedi il solaio, per unire due livelli di grande passaggio come zona giorno e zona notte, occorre che il gradino sia almeno di 75 cm da qui la sezione impegnerà dai 150cm ai 200cm.
Questo perché oltre a garantire una salita comoda alle persone, serve garantire il passaggio di piccoli mobili, borse della spesa o apparecchiature domestiche. Magari non ci abbiamo mai pensato ma con un piccolo impegno economico possiamo accedere alla cantina in maniera comoda e senza passare da ambiti esterni.

 

scale in alluminio per esterni

scale in alluminio per esterni

          scale per interni - mod. cagliari
 consigli e proposte
 
     
 
   
 
In luoghi abitati da più nuclei familiari è doveroso considerare i materiali di cui sono composte le scale, serve abbattere il rumore della battuta del piede sul gradino ed eventuali cigolii della ringhiera. Per garantire ciò, a buoni prezzi, vi sono coperture per i gradini, in gomma.
I corrimano come le strutture di ancoraggio vengono fissate alle pareti in più punti per evitare vibrazioni e sussulti.

         

chiocciola

 


In una scala a chiocciola la forma del gradino, circa triangolare invita la camminata al centro.
Da qui l'importanza di creare scale comode.
Considerando che il passo dell'uomo durante una passeggiata in media è all'incirca di 65 centimetri, che diminuiscono del 10%, salendo le scale, occorre  progettare scale a chiocciola agevoli, che garantiscano un ottimo rapporto tra alzata e pedata.

65 cm passo uomo              60 cm passo scala

 

Scale elicoidali per interni ed esterni - dimensioni e misure

Le scale a chiocciola sia epr interni che per esterni, possono essere progettate in diversi materiali, legno, alluminio, vetro, acciaio a seconda delle esigenze architettoniche e di gusto. L'alluminio per la sua grande versatilità e resistenza alle escursioni termiche è indicato per esterni, molto spesso per scale di emergenza, semplice nel montaggio si avvale di moduli da assemblare comodi da avvitare.
Il vetro è sempre molto elegante, porta luce nei locali interni ed è un complemento di arredo intramontabile. Il legno è la soluzione a volte più economica, ma porta calore e silenziosità come pochi altri materiali.
L'acciaio è un materiale che si sta imponendo solo da pochi anni, una volta usato prettamente per servizi di pentole e rubinetteria, settore oggi andato un po' in crisi, ha trovato un nuovo sbocco nell'uso di scale per esterni, ringhiere, parapetti e cancellate.
Progettare dimensioni e misure  di scale a chiocciola significa, studiare il cammino di una persona, e fin quando possibile usare la stessa naturalezza per salire le scale.
Ad esempio la salita deve essere interrotta con un pianerottolo dopo circa 18-20 gradini, consente di riprendere fiato a persone anziane o con deficit motori.
Occorre sapere che salendo le scale a chiocciola non tutto il gradino viene interessato ma solo la parte centrale, da qui è importante pianificare la cosiddetta linea di camminamento, questo consente di progettare una scala comoda, agile da salire e che richieda il minor sforzo possibile.
Importante valutare la illuminazione, infatti la fonte della luce non deve creare false ombre ingannando le dimensioni e profondità del gradino. Gli spigoli dei gradini cosi come lo spazio pre-salita occorre siano illuminati in maniera omogenea, ancora meglio se durante il giorno si possa usufruire della luce esterna con l'ausilio di finestre.
 
     

 torna all'inizio torna all'inizio di  -  prezzi scale a chiocciola  

scale retrattili botola  ponteggi scale alluminio prezzi pavimenti in resina  condizionatori fissi prezzi  prezzi montascale a poltroncina  radiatori in alluminio   cancelli recinzioni alluminio  rivestimenti esterni pietra   pareti porte vetro  flaconi vetro plastica   vaporizzatore locali esterni  tetto in legno  illuminazione interni   progettare scale a chiocciola  isolare stanza rumori  scarpe da lavoro

 
   

© Socit - dueconsigli.it
 Sito web
www.dueconsigli.it mappa del sito - contatti - privacy
zone :
Napoli, Reggio Emilia, Milano, Roma, Modena, Brescia, Torino, Genova, Firenze, Pistoia, Catania
© 2016  marchio copyright riservato