Interventi Strutturali  - Edifici lesionati
Cedimento pareti e pavimento

 
                   interventi strutturali -  cedimento paretiaperture pareti - interventi strutturaliindagine edifici lesionati inserzione resine e pali di rinforzo    

 Edifici Lesionati Cedimento pareti  Avvallamento pavimento

Resina - Pali acciaio

   
   
 
Aperture su pareti così come il cedimento del terreno di edifici lesionati pubblici come scuole, ospedali, cliniche, comuni o case private sono un evento che si verifica abbastanza spesso e che può avere origine da tanti motivi.
Senza dubbi l'impatto estetico negativo può essere una causa che infastidisce, ma quello che più preoccupa sono le implicazioni che le crepe e l'umidità possono creare con il passare degli anni.

Vedremo in seguito i diversi tipi di aperture nelle pareti e le cause che lo hanno creato, così come il cedimento del terreno e i suoi effetti su pavimento e pareti di edifici lesionati. Nelle nostre strutture abitative si possono creare delle piccole fessure chiamate crepe.
Le infiltrazioni di umidità possono causare danni significativi e a lungo termine anche creare gravi problemi alle pareti di sostegno dell'abitato. 
Con l'andare degli anni il terreno che assorbe acqua, anche negli strati più inferiori, sottoforma di fango e poltiglia si compatta e si abbassa, creando aperture e avvallamenti, il più delle volte non visibili dall'esterno. 

 avvallamento pavimenti

Occorre controllare con scrupolo i punti di giunzione del marciapiede esterno, un eventuale dislivello può creare aperture che assorbono l'acqua piovana scaricata dalle grondaie.
In caso di avvallamenti e cedimento del terreno si interviene scavando sino a raggiungere un terreno stabile e compatto e da qui si può analizzare l'intervento migliore da attuare.
Spesso viene aggiunto terreno e a livello del marciapiede, viene posato dell'isolante in gomma di polietilene oggi disponibile in rotoli.
A volte in fase di cedimento grave, vengono inseriti pali e barre di acciaio  o  vengono versate resine che solidificandosi potenziano la tenuta.

 
       
   
 

 

Aperture  - cedimento pareti -  inserzioni resina - pali acciaio

Accade molto spesso che il defluire non regolare dell'acqua piovana dalle grondaie, venga scaricato appena dopo le pareti esterne degli edifici, anziché essere convogliato lontano dalla abitazione con apposite tubature interrate fino ai pozzetti di raccolta dell'acqua.
Le aperure facilmente riparabili sono quelle orizzontali che si formano sulle pareti, sui muri di sostegno o negli angoli dei soffitti

Aperture del pavimento
in superficie possono essere sigillate con resina, stucco e poi intonacate; se sono più profonde si ripulisce e si allarga l'apertura dai pezzi di calcestruzzo poco consistente, quindi si riempie con impasto di calcestruzzo dalla consistenza medio morbida, si attende che solidifichi e quindi si rifinisce con stucco o inserzioni di resina.
Le macchie di umidità o muffe che vediamo sui soffitti o lungo le pareti di un muro, sono vecchie aperture che con il passare del tempo hanno assorbito per capillarità
l'umidità dell'acqua, in questi casi, gli interventi da attuare,  prima di chiudere le aperture occorre andare alla causa dell'umidità risolvendola.
Se notiamo umidità sotto o sopra le finestre dovremmo controllare la chiusura dei
serramenti, capire la fonte del problema, aprire il cassonetto superiore e visionare eventuali aperture, controllando la regolare ventilazione e aerazione della stanza.
progettazione su edifici lesionati da cedimenti strutturali  

 
Occorre che durante la costruzione delle fondamenta la temperatura non sia inferiore ai 10° centigradi, in ogni caso anche a temperature superiori la gettata va lasciata riposare per più di 48 ore i lavori potranno proseguire solo dopo un accurata ispezione, dopo cioè aver controllato che le fondazioni e i muri di sostegno siano ormai ben asciutti senza comparsa di zone umide, aperture o avvallamenti. In casi di edifici costruiti in terreni ricchi di sale,  porre massima attenzione perché quest'ultimo corrode negli anni il calcestruzzo quindi  deteriora le pareti. In queste situazioni si procede isolando la struttura muraria con appositi impermeabilizzanti in resina.

  

 
   
 

 torna all'inizio torna all'inizio di  -  interventi su edifici lesionati  

crepe muri cosa fare  lavori crepe muri  misuratore umidità casa  posare pavimento resina  consolidamento terreno  depuratori addolcitori  tappi plastica  radiatori in alluminio  ultrasuoni zanzare scarafaggi  ponteggi scale in alluminio  cancelli recinzioni in alluminio   prezzi pavimenti in resina  come progettare scale  come usare il condizionatore   sostituire maniglia porta  appartamento isolare stanza rumori  macchie muffa sui muri

 
 

© Socit - dueconsigli.it
 Sito web
www.dueconsigli.it mappa del sito - contatti - privacy
zone : Treviso, Padova, Bari, Milano, Torino, Roma, Napoli, Brescia, Bologna
© 2014  marchio copyright riservato